Indian
Scout
Shrimp

Moto nuova - € 1

Km40

Immatricolazione01/2017

Potenza80 cv (59 kW)

TipologiaNuove

CarburanteBenzina 4 tempi

Cambio--

GaranziaNo

Precedenti propietariUnico proprietario

Veicolo commerciale No

Veicolo danneggiatoNo

IVA deducibileNo

DepotenziataNo

Solo pistaNo

Gomme nuoveNo

DESCRIZIONE

In asta su https://www.wondike.com/aste/motoasta/494/indian-scout-shrimp
Base d'asat € 20.000

La motocicletta è stata commissionata dal Team Marketing Indian Motorcycle EMEA per la campagna di lancio della nuova Indian Motorcycle Scout 1000.
Il progetto consisteva nella costruzione di una moto commemorativa per i 120 della nascita di Albert Burns "Shrimp" (1898-1921) pioniere del mondo delle corse su velodromo, il più giovane pilota della storia del motociclismo Americano inserito nel 1998 nel AMA Motorcycle Hall of Fame.

E’ stata un'operazione di comunicazione lanciata da Indian Motorcycle per la creazione del primo concept da flat track al mondo costruita su base Indian Motorcycle Scout 1000. The Anvils ha progettato una moto da Flat Track su base di Indian Scout 1000 tenendo di serie, solamente il motore e andando a costruire tutto il restante, tra cui telaio.
La moto è stata presentata in esclusiva dal Vice Presidente Indian Motorcycle Grant Bester a Biarritz durante la 7 edizione dell'evento internazionale Wheels and Waves, successivamente è stata presentata dal Presidente di Indian Motorcycle Steve Menneto all'Eicma 2018 prima del lancio della nuova Indian Motorcycle FTR1200 e successivamente esposta al salone Internazionale di Colonia.

MODIFICHE APPORTATE

TELAIO: Il telaio è stato riprogettato grazie a degli studi ingegneristici per renderlo competitivo, partendo come ispirazione dai vecchi telai da flat track Ron Wood tenendo come inclinazione del cannotto di sterzo 25 gradi.
PIASTRE DI STERZO: Sono in alluminio ricavate dal pieno con offset studiato apposta per la guida su circuito ovale.
FORCELLE: Sono Ohlins, le stesse utilizzate nelle gare ufficiali Ama negli Stati Uniti, come anche i due ammortizzatori posteriori che sono stati scelti al posto del mono per dare un aspetto più retro.
CORPO FARFALLATO: E’ stato spostato esterno grazie a un collettore in acciaio e collegato a un filtro K&R
SERBATOIO PARAFANGO E TABELLE: Progettati come pezzi unici in alluminio battuto a mano.
TRASMISSIONE: Abbiamo trasformato la classica distribuzione a cinghia in catena andando a riprogettare il pignone.
SELLA: E’ stata realizzata da un artigiano sotto nostro disegno interpretando le vecchie selle anni 40 da flat track in chiave moderna, come materiale abbiamo utilizzato vacchetta nera e bianca utilizzando la colorazione rigata classica del nostro team corse.
SCARICHI: Sono stati realizzati artigianalmente da Zard prendendo spunto i vecchi scarichi delle Indian da flat anni 30.
FRENI: Il freno posteriore è stato sostituito con un Brembo con pastiglie e disco Newfren
CERCHI E MOZZI: Sono da 19” con tecnologia Tubeless di Alpina Raggi
RADIATORI: Il radiatore originale integrato nel telaio è stato sostituito da due radiatori di derivazione fuoristradistica.
LIQUIDI: L'olio motore è specifico per le competizioni fornito da Pakelo










Pubblicato 20 Luglio 2021
La descrizione e le specifiche tecniche potrebbero differire da quelle elencate in questa pagina. Per favore, contatta sempre il venditore per ricevere tutte le informazioni prima di un eventuale acquisto.